Conoscenza responsabile

CONOSCENZA RESPONSABILE

di Mario Schiavon

All’inizio di un mandato istituzionale, i rinnovati Organi Collegiali di Amministrazione e Controllo, quali il Consiglio di Indirizzo Generale, il Consiglio di Amministrazione e il Collegio dei Sindaci, potranno meglio intraprendere il proprio cammino, solo se i loro componenti saranno ben consci del ruolo, delle funzioni che gli competono e delle finalità che la loro azione dovrà raggiungere, per mezzo di un adeguato livello di conoscenza degli aspetti teorici e pratici, formali e sostanziali, costitutivi e integrativi della complessa attività dell’Ente. Pur se nella sua giovane storia, ENPAPI ha già affrontato questo momento di transito da un mandato istituzionale ad un altro, sulla base degli stessi principi e presupposti, ma con la sostanziale differenza che oggi, rispetto al passato, l’Ente si è profondamente trasformato e sta ponendo le basi per una sua ulteriore trasformazione, attraverso il progetto politico che vuole condurlo a conseguire compiutamente il ruolo centrale che gli spetta nel sistema di protezione sociale. Tutto ciò ha prodotto il mutamento delle esigenze istituzionali, organizzative, funzionali ed operative, come naturale conseguenza del processo di sviluppo, ormai irreversibile, che si è messo in moto e che è conseguente alla progressiva attuazione del richiamato progetto politico, che tocca tutti gli ambiti (politico, tecnico, organizzativo, funzionale) e che necessita, anche e soprattutto da parte di chi esercita un ruolo di governance politica, di competenza, esperienza e professionalità, oltre che consapevolezza del ruolo assunto.

Vai al PDF