La Pensione Sostenibile

LA PENSIONE SOSTENIBILE
Modelli e proposte previdenziali comparate.

di Mario Schiavon e Marco Bernardini
Prefazione di Cesare Damiano,
Conclusioni di Pierluigi Mantini Roma, Lithos, 2007
Recensione di Pier Francesco Sciarretta

L’acceso dibattito attuale sulla prossima riforma previdenziale contrappone diverse teorie e opposte posizioni sulla crisi delle finalità del sistema previdenziale che è quello di realizzare una tutela per i lavoratori subordinati e per tutti i produttori di reddito da lavoro, nel momento in cui sorge il bisogno di reperire mezzi adeguati per far fronte ad eventi derivanti da vecchiaia, invalidità, malattia ed infortunio, secondo quanto stabilito dall’art. 38 della Costituzione che conferisce agli organi ed agli istituti predisposti o integrati dallo Stato, il compito di provvedere al mantenimento del lavoratore. Si tratta di un dibattito che fa confrontare tecnici ed economisti, politici e amministratori nazionali, ma che necessita ancora di fissare linee-guida precise rispetto ai tanti dilemmi della questione previdenziale. Gli autori suggeriscono un diverso approccio per affrontare il dibattito che nelle prossime settimane animerà anche l’attività istituzionale e in preparazione alla quale presenta questa sua proposta editoriale: quello comunitario.  Infatti, la generalizzata crisi del welfare state ha destrutturato i pur diversi modelli previdenziali di tutta Europa, inducendo il legislatore comunitario fin dal Vertice di Lisbona a proporre principi fondamentali a tutela dei diritti previdenziali di cui indiscutibilmente godono i cittadini europei.

Vai al PDF